Scottiglia Maremmana - Pulledraia

Scottiglia Maremmana

La scottiglia è una ricetta maremmana che risale agli Etruschi, E’ una ricetta della tradizione pasquale del monte Amiata, e della transumanza e dei "tosini" ossia degli esperti nel tosaggio delle pecore. Ancora oggi è molto diffusa. É una ricetta povera, che si prepara con le parti meno pregiate di diversi tipi di carne. Infatti le parti più pregiate erano per le mense dei ricchi signori e dei padroni.

Ingredienti: 1kg di carne (maliale, pollo, vitello,coniglio), mezzo chilo di pomodori o di sugo di pomodoro, una cipolla, aglio, prezzemolo triturato, foglie di salvia e d'alloro se vi piacciono, olio extra vergine di oliva , 1 bicchiere di vino bianco, pane in bruschetta
Preparazione: in un tegame versate l’olio e mettete a rosolare la cipolla tagliata sottile e 2 spicchi d'aglio. Quando la cipolla sarà ben bionda , aggiungete la carne a pezzi e quando sarà rosolata aggiungete anche il supo di pomodoro, il prezzemolo, la salvia e l’alloro insieme al peperoncino. Girate spesso e unite il vino finchè questo non evapori. Servite caldissima sul pane bruschettato con l’olio e l’aglio.


Simili a Questo